Crea sito
You are here
nuvole_spettacolari Approfondimenti Meteo didattica Meteo prenestini News 

4 carte per le fantasie nevose del 17 Gennaio 2017

Gli ultimissimi aggiornamento GFS propongono nuove possibilità per vedere deboli nevicate sul Lazio centrale e meridionale proprio nella nottata e nella prima mattinata del 17 Gennaio 2017. Ve le proponiamo in sequenza mostrandovi come leggiamo la rielaborazione grafica di questo modello previsionale… I dati previsti sono per la latitudine e la longitudine di Cave (RM), quota 399 mslm.

  1. Carta per le ore 7:00 del 17 Gennaio 2017. Temperature a 500 Hpa (circa 5000 metri di quota). Minimo al suolo poco meno inferiore ai 1000 Hpa tra la Sicilia e la Sardegna che ruotando in senso antiorario (emisfero settentrionale) spingerà i corpi nuvolosi da Sud verso Nord entrando sul Lazio. (QUI potrai osservare le immagini dal satellite)

2. Elaborazione grafica delle temperature previste ad 850 Hpa (1450 metri circa) per le ore 7:00 del 17 Gennaio 2017. Si nota l’aria fredda che ruota intorno al minimo sul Tirreno entrando principalmente da Nord Est in direzione delle Alpi e della Francia per poi tuffarsi nel Mediterraneo. Una isoterma di -3°C è presente sul Lazio centro meridionale. Zero termico previsto a quota 750 metri. Quota neve 300/400 metri.

3. Carta di previsione delle precipitazioni per le ore 7:00 del 17 Gennaio 2017. Nuvolosità compatta è prevista sul Lazio mentre fenomeni più intensi si riverseranno in mare. Le righe oblique indicano le precipitazioni nevose. Il colore rappresenta l’intensità dei fenomeni. Sul Lazio sono previste precipitazioni deboli e generalmente nevose.

4. Diagramma Ensemble GFS. E’ la rappresentazione su grafico cartesiano di 20 diversi sistemi previsionali, tutti calcolati con equazioni GFS, ma con informazioni di partenza leggermente diverse. Ogni diversa elaborazione del modello fornisce risultati che differiscono tra di loro. La linea rossa è la media di tutte le diverse probabilità. La temperatura indicata (la linea superiore) è alla quota di 1450 metri circa (850 Hpa) e viene prevista in aumento da domani sera. In mattinata avremo ancora una -2/-3 °C. La linea di mezzo è la temperatura prevista a circa 5000 metri di quota (500 Hpa). In mattinata avremo una -32°C, poi in leggero rialzo. L’ultimo grafico in fondo rappresenta le precipitazioni. E’ facile notare quanto, man mano che il range temporale aumenta, le linee differiscano sempre di più tra di esse rendendo la previsione “media” alquanto improbabile!

Le condizioni “minime” per le precipitazioni nevose sul Lazio centrale a quote basse verranno a mancare già dalla tarda mattinata di oggi, 17 Gennaio 2017.

Cosa ne pensi?

Commenti

Leave a Comment